IT - EN
Siena

Siena

Siena è una città di pura poesia. Nel senso che appena varcate le mura medievali ti appare quasi intatta, fiabesca nelle sue costruzioni antiche di mattoni rossi.
I forti dislivelli di terreno moltiplicano gli scorci e i panorami, tutti  formidabili.
 Per conoscere i principali monumenti di Siena basta una passeggiata di qualche ora. Partendo da San Domenico, celebre chiesa gotica cara a Santa Caterina da Siena che la frequentò e che era nata nel poco distante quartiere di Fontebranda, un rapido sguardo alla Fortezza Medicea per poi incamminarsi lungo Via de’ Banchi di Sopra tra i magnifici palazzi delle famiglie senesi dai nomi altisonanti: Tolomei, Piccolomini, Salimbeni. Si giunge alla quattrocentesca Loggia della Mercanzia e quindi nella straordinaria Piazza del Campo, da secoli teatro naturale della vita civile, economica e sociale di Siena. Il Palazzo Pubblico, la Fonte Gaia, la Torre del Mangia sulla piazza fanno da sfondo due volte all’anno all’antichissima corsa del Palio, con i cavalli cavalcati a pelo dai fantini delle contrade, manifestazione unica al mondo di cui vi daremo ampia informazione. Dopo una pausa golosa per assaggiare i dolci senesi le cui ricette tradizionali si perdono nella notte dei tempi la visita prosegue con il Duomo e se vorrete visitare anche il suo interno vi mostrerò i suoi innumerevoli capolavori. Nel caso in cui la visita di Siena possa prolungarsi per l’intera giornata, vi farò scoprire altre meraviglie di questa magica città: la casa di Santa Caterina da Siena, l’antichissimo ospedale di Santa Maria della Scala ricco di affreschi e tesori d’arte oppure il Museo dell’Opera del Duomo con la celebre Maestà di Duccio, l’interno di Palazzo Pubblico con i famosi affreschi di Simone Martini e Ambrogio Lorenzetti, la Pinacoteca Nazionale con i suoi fondi oro.