IT - EN
Tours collezioni private

In Toscana è possibile visitare collezioni d’arte antica e contemporanea di proprietà privata o di Fondazioni con visite guidate private, facendone specifica  richiesta con un po’ di anticipo. Pertanto se vi interessa il lato più personale ed intimo del collezionismo, ecco una serie di collezioni d’arte altamente suggestive e non aperte al grande pubblico che possiamo suggerirvi di scoprire!
A Firenze nello splendido  Palazzo Corsini di Via del Parione, in stile barocco e affacciato sull’ Arno è possibile visitare la Galleria Corsini, una collezione di dipinti e sculture di eccezionale importanza data la presenza di opere di Raffaello, Filippo Lippi, Giovanni Bellini  ed è a Firenze un caso raro di quadreria privata sei settecentesca che sia giunta completa fino a noi. Altro affascinante scrigno che contiene ancora oggi opere importanti, scarsamente conosciute è a Firenze Palazzo Martelli  che svela al pubblico le stanze "paese" a piano terra, l'elegante scalone, la magnifica quadreria con le stanze del piano nobile, i saloni giallo e rosso, la cappella, il salone da ballo. Alto luogo magico è una casa d’artista, la casa del pittore e architetto Giorgio Vasari che lavorò al servizio dei Medici disegnando per loro gli Uffizi e dimorò nella casa di Corso dei Tintori a Firenze, di cui si conserva il salone affrescato. In locali adiacenti agli Uffizi è poi collocata la prestigiosa collezione Contini Bonacossi una parte dalle grande raccolta d'arte realizzata dal conte Alessandro Contini Bonacossi (1878-1955) che fu donata allo Stato nel 1969. La donazione comprende 35 dipinti, con opere importanti di Andrea del Castagno, Giovanni Bellini, Savoldo, 12 sculture tra le quali emerge il San Lorenzo di Bernini, 48 maioliche, 11 grandi stemmi robbiani e 38 mobili, tutte opere di altissima qualità.
Per gli amanti dell’arte contemporanea è assolutamente da non perdere  una visita alla Fattoria di Celle Via Montalese 7/A, Santomato (Pistoia). Sole visite guidate su appuntamento mediante richiesta scritta,. Una visita a Celle è un’esperienza emozionante capace di affascinare anche i più refrattari al linguaggio, spesso difficile, dell’arte contemporanea. Situata tra le coline di Santomato la villa barocca si affaccia su uno scenografico giardino all’italiana e nel parco dove sono state collocate opere appositamente realizzate per il collezionista Giuliano Gori fin dagli anni 70 dai più grandi artisti della scena contemporanea come Anish Kapoor, Magdalena Abakanowicz, Dani Karavan, Sol Le Witt, Fausto Melotti, Pistoletto, Anne Patrick Poirier, Mauro Staccioli. 
 

Durata: da concordare (minimo 3 ore)
Il tour si può realizzare su richiesta.
PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI SCRIVERE A:

info@artours.it
o chiamare al numero (+39)3391689045